Avere ospiti a cena è sempre una sfida: si cerca di fare colpo con ricette fantasiose, combinando insieme prodotti genuini in una vincente unione di sapore, per conquistare il palato anche dei commensali più esigenti.

E se uno di questi fosse un vero bongustaio, un conoscitore appassionato dei prodotti della propria terra, uno che si potrebbe privare di tutto, ma che non rinuncerebbe mai al piacere del cibo?

Se fosse, ad esempio, il Commissario Montalbano? Un uomo abituato a crimini e menzogne, ma non per quanto riguarda il cibo: per lui gli ingredienti devono essere sinceri, schietti, e raccontarsi attraverso sapori genuini. Senza contare che devono parlare della sua terra, la Sicilia.

Cosa preparargli? Morgan lo conquista con Cipolla viola, foglie di sedano e capperi, in un matrimonio di sapori con il baccalà 😋

Baccalà ai profumi di Sicilia con cipolla viola agrodolce di Morgan

Ingredienti

Baccalà dissalato già ammollato a cubotti
Cucunci disidratati in granella
uva zibibbo
Foglie di sedano
Cipolla viola agrodolce di Morgan
Olio EVO

Procedimento

Posizionare il baccalà in una padella capiente assieme alla cipolla viola e cuocere in forno a 160 °C per 12 minuti.
Trasferire in un piatto da portata, guarnire con foglie di sedano fresco, qualche acino di zibibbo e una granella di cucunci disidratati.
Servire con delle fette di pane tostato e una bottiglia di Grillo 😉

Portate

Le Giardiniere di famiglia

Le Eccellenze di Morgan

Gli Stagionali

Le Uova di Quaglia

La Frutta di Morgan

Le Salse di famiglia

Le Cipolle di Morgan

I Croccanti piaceri di Mais

Usiamo i cookies per rendere la tua esperienza nelle nostra dispensa ancora più golosa. Questo sito utilizza cookie tecnici necessari al funzionamento, cookie analitici, cookie di profilazione anche di terze parti per le finalità indicate nelle informative presenti nel sito. Puoi modificare e personalizzare in qualsiasi momento le impostazioni relative ai Cookie utilizzati, cliccando sull'apposito pulsante in basso "Più Dettagli". Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, o cliccando Accetto, confermi invece di accettare l'uso di tutti i cookie.

Leggi di più