Oggi ho il piacere di parlarvi di un brand davvero molto interessante e moderno: La Giardiniera di Morgan.
Per considerare accattivante questo marchio non ci vuole davvero molto, basta per esempio leggere la loro presentazione dove dicono di amare le novità, di voler sempre sperimentare, inventare e mixare e che dal 2012 lo fanno in un laboratorio dedicato dove nascono le loro tante specialità.
Sono convinta che il primo pensiero della maggior parte delle persone che leggeranno, sarà qualcosa del tipo: “ma come…fanno giardiniere o ho capito male? Eppure sembra che facciano altro!”
Si perché la giardiniera nel pensiero comune è una di quelle preparazioni a cui non siamo abituati a dare molta importanza o attenzione eppure in questo caso diventa quasi una bomboniera…e vi assicuro che non è solo un modo di dire!
Il loro approccio gastronomico è definito dagli stessi proprietari “senza compromessi”: le verdure che utilizzano sono praticamente a km zero, prodotte da aziende agricole che lavorano in modo etico e sostenibile, senza utilizzare additivi chimici e sono sempre rintracciabili.
Questo a loro avviso è quello che rende la Giardiniera di Morgan un prodotto unico nel suo  genere.
Dal mio punto di vista i punti di forza del brand sono davvero tanti e le premesse sono buone, per non parlare dei loro obiettivi, tutti importanti:
vogliono essere considerati degli innovatori gastronomici facendo rivalutare completamente il concetto di giardiniera classica rendendola un prodotto gourmand da apprezzare e addirittura regalare in occasioni speciali.
Vogliono lavorare in modo moderno e creativo rispettando i loro clienti, i loro collaboratori e l’ambiente stesso.
Di esperienza sicuramente ne hanno, considerato che la loro è una attività a conduzione familiare presente da più di 15 anni nel settore della ristorazione e della gastronomia, sempre volta a proporre l’eccellenza.
Le materie prime che utilizzano provengono dalla loro terra, quella del Veneto, dove la biodiversità e i prodotti di alta qualità sono da sempre qualcosa da tutelare e da custodire.
Hanno scelto di collaborare con l’Organizzazione Produttori Ortofrutticoli “Veneto” che ha fatto dell’orticoltura sostenibile l’obiettivo prioritario e che a sua volta collabora con la World Biodiversity Association (WBA) Onlus, associazione che si occupa dello studio e della salvaguardia della biodiversità nel mondo.

Insomma…ve lo avevo detto che le premesse erano davvero buone.
Parliamo dei prodotti?
Qui vi stupirete…
Non solo giardiniere su cui ci soffermeremo tra un po’ ma anche la frutta “sciroccata” (come la chiamano loro), le uova di quaglia in barattolo (e che barattoli!), le eccellenze, le salse, gli stagionali, i monovarietali in agrodolce e per finire le cipolle di Morgan.
E poi appunto la Giardiniera di Morgan.
Arrivati a questo argomento loro ti chiedono “che giardiniera sei?”
Si, perché sul loro sito possiamo trovare:
la Morgan, croccante e agrodolce
la Luciana, ricca e fondente
la Giada, golosa e colorata
la Anna, con il peperoncino
la Giovanni, inusuale con la frutta

Se pensate che sia finita qui…direi che pensiero più errato non c’è!
Potrete trovare ancora:
la Melanzana rossa di Rotonda D.O.P con sale di Cervia e semi di girasole, il Pomodoro e Vaniglia Bourbon, il Pesto di Melanzana rosso Rotonda e il Pinzimonio all’Aceto Balsamico di Modena.
Che dire…non sono tutte cose sfiziosissime?
Se non siete ancora contenti…nessun problema.
Abbiamo la sezione per fare della Giardiniera di Morgan una vera e propria bomboniera per le occasioni speciali, potendo optare tra vasetti e confezioni diverse e anche dei cadeaux aziendali, sempre potendo scegliere tra opzioni interessanti, moderne e sfiziose.
Tutto questo potete trovarlo facilmente sul loro sito e soprattutto potete comprarlo, se vi interessa, sul loro shop.

Via Pacinotti 2, Malo (VI)
tel. 0445 607976
www.lagiardinieradimorgan.com

Fonte: Contemporaneo food

Usiamo i cookies per rendere la tua esperienza nella nostra dispensa ancora più golosa. Questo sito utilizza cookie tecnici necessari al funzionamento, cookie analitici, cookie di profilazione e social media anche di terze parti per le finalità indicate nelle informative presenti nel sito. Puoi modificare e personalizzare in qualsiasi momento le impostazioni relative ai Cookie utilizzati, cliccando sull'apposito pulsante in basso "Più Dettagli". Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, o cliccando "Accetto", confermi invece di accettare unicamente l'uso dei cookie tecnici.

Più dettagli | Cookie Policy | Privacy Policy