Febbraio, il mese dell’amore.
Per la festa più romantica dell’anno abbiamo scelto una ricetta che, col suo potere afrodisiaco, saprà conquistare anche i palati più esigenti: la nota peperina de La Giardiniera di Anna incontra la dolcezza dei frutti di mare in un intrigante connubio di colori e gusto.

Impossibile resisterle!

Piccolo plateau di frutti di mare con La Giardiniera di Anna

Ingredienti
Capesante pulite a piacere
Mazzancolle con testa
Cappelunghe a piacere
La Giardiniera di Anna con generosità
Fiore di sale
Olio evo dell’amico Ugo Caldera

Procedimento
Preparate i frutti di mare: bollite le mazzancolle intere in acqua per 3 minuti, cuocete a piacere (alla piastra o in padella antiaderente) le cappelunghe per 3-4 minuti fino all’apertura della valva ed infine scottate le capesante 1 minuto per lato.
Componete il vostro plateau royal adagiando in una ciotola piena di ghiaccio il pesce con una generosa dose de La Giardiniera di Anna, oppure disponete il tutto in un paniere legno o piatto a vostro piacimento. Ultimate la ricetta con un filo d’olio extravergine di oliva e il fiore di sale.

Gustate il tutto direttamente con le mani, assieme ad un buon the verde per un abbinamento più purista, o un metodo classico di personalità, per una marcia in più.

Usiamo i cookies per rendere la tua esperienza nella nostra dispensa ancora più golosa. Se ti va bene, clicca su "Accetta".

Più dettagli | Cookie Policy