Il pesto, anche nelle sue infinite varianti, è uno dei vanti italiani: chi non lo ama?
Quello di Morgan, però, non poteva non stupire: è infatti un pesto di prezzemolo che ricorda il bagnèt piemontese, eredità della tradizione italiana che il nostro chef ha reinterpretato con la sua consueta dose di creatività da giramondo.
Ed è sempre in tema di creatività, che abbiamo deciso in questa ricetta di arricchirlo con qualcosa di speciale, che gli dia un sapore mediterraneo: cosa meglio dei gamberi e dei nostri amatissimi pomodori?
Ecco quindi una ricetta per stupire i vostri ospiti con la semplicità tipica della cucina italiana, che con poco riesce a far sognare moltissimo.

Spaghetti al verde

Ingredienti
Spaghetti di buona qualità
Pesto al Verde di Morgan
Gamberoni (a scelta)
Pomodori Roma di Morgan alla Vaniglia (a scelta)

Procedimento
Cuocere gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata. Scolarli e condirli lontano dal fuoco con il Pesto al Verde, creando cremosità con l’aggiunta di acqua di cottura della pasta. Poche mosse per un semplice ma ottimo piatto che può essere declinato a piacere ed arricchito grazie all’aggiunta di gamberoni o di pomodori.